1981: Steve Ovett vince a Vigevano!

Steve Ovett premiato dopo la Scarpa d’Oro 1981

Per il secondo anno consecutivo un suddito di sua Maestà è presente a Vigevano. Steve Ovett, fresco campione olimpico degli 800 metri alle Olimpiadi di Mosca del 1980, vuole emulare le gesta del famoso connazionale che lo ha preceduto: Sebastian Coe.

Fra le strade ed il pavé viscido di pioggia, il runner inglese sbaraglia la coalizione italiana andando a vincere di prepotenza e con una autorità che impressiona il ragioniere brianzolo Alberto Cova. Nonostante il freddo, Steve Ovett ha scoperto, e dimostrato, di essere in ottime condizioni fisiche e per questo è doppiamente felice. Ora è pronto a raccogliere le sfide degli avversari su ogni terreno. Rispetto all’edizione precedente ha fatto la sua comparsa un nuovo marchio sui pettorali dei concorrenti. Si tratta di un cuore rosso a forma di tomaia con la scritta “Vigevano ha la scarpa a cuore”. Con ciò si è voluto sottolineare la tradizione calzaturiera della nostra città.

Ordine d’arrivo: 1. Steve Ovett (Gbr) 21:37, 2. Alberto Cova (Pro Patria) 21:49, 3. Venanzio Ortis (Libertas Udine)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *