2003: John Yuda fa il bis

John Yuda

Rispettando i pronostici della vigilia, John Yuda si è imposto per il secondo anno consecutivo sull’impegnativo percorso vigevanese. Con una corsa agile, il tanzaniano ha chiuso la sua fatica dopo 22’54”, fallendo di soli otto secondi il record della manifestazione che gli appartiene dall’anno prima. La svolta è avvenuta all’inizio del penultimo giro. Con una micidiale progressione, Yuda ha lasciato la compagnia del gruppetto keniano che sino a quel momento gli aveva resistito. Gli ultimi a cedere sono stati il 23enne Moses Mosop ed il 22enne Solomon Bushendich. Per trovare un azzurro occorre scendere al sesto posto con il bellunese Gabriele De Nard. Con 23’19”, De Nard ha eguagliato il tempo di Di Napoli, (primo nel ‘90), e Cova (vincitore nell’86), crono da allora mai più ottenuto da un atleta italiano.

Ordine d’arrivo: 1. Yuda (Tan) 22:54, 2. Mosop (Ken) 22:58, 3. Bushendich (Ken) 22:59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.