David Lupo Stanghellini e Francesca Marin vincono l’VIII edizione della Scarpadoro Half Marathon. Record partecipanti e arrivati: 1485!

Numeri da record per l’VIII edizione della Scarpa d’Oro Half Marathon, che quest’oggi ha visto trionfare Davide Lupo Stanghellini tra gli uomini e Francesca Marin tra le donne, e che ha visto tagliare 1485 concorrenti, nuovo record della manifestazione.

La gara maschile è stata un assolo per l’atleta della Fanfulla Lodigiana David Lupo Stanghellini che ha staccato gli altri concorrenti dopo soli 5 chilometri, vincendo poi con largo margine e con il tempo di 1h12’22”. Alle sue spalle, staccati, Alessandro Brustia con 1h14’47” e Stefano Emma con 1h15’03”.

E’ stata una gara dura – ha dichiarato il vincitore Lupo Stanghellini – perché mi sono ritrovato da solo dopo pochi chilometri, e forse per questo sono stato penalizzato un po’ dal punto di vista cronometrico. Mi sentivo in forma e ci tenevo a fare bella figura, il percorso veloce e questo bellissimo scenario mi hanno dato una marcia in più”.

Più incerta e combattuta la gara femminile, che ha visto per molti chilometri una lotta a tre tra le due atlete del Runners Bergamo Francesca Marin e Paola Sanna, e la vincitrice della Scarpa d’Oro del 2013, la forte triathleta vadostana Charlotte Bonnin. L’epilogo è stato a pochi chilometri dalla fine, con l’allungo di Francesca Marin che le ha permesso di liberarsi delle altre concorrenti e di andare a vincere in solitaria con il tempo di 1h22’45”. Paola Sanna ha completato il trionfo del Runners Bergamo arrivando seconda in 1h24’00”, e Charlotte Bonnin terza (1h24’40”).

Sono felicissima – queste le parole a caldo di  Francesca Marin – mi sentivo in grande forma e sapevo di valere un tempo come questo. Quest’oggi la gara è stata molto tirata ed avvincente ed il tempo favorevole, eravamo tutte molto agguerrite e motivate per fare bene ed il risultato è arrivato!”.

Partecipazione da record anche per le due corse non competitive Scarpa d’Oro in Rosa e Stracittadina, con oltre 800 atleti al via e che hanno visto imporsi rispettivamente Monica Baccanelli e Alberto Poggio. Grandi numeri anche per la III Scarpa d’Oro Ability, con la madrine Giusy Versace che con la sua handbike ha trascinato con entusiamo oltre 150 ragazzi disabili assieme ai loro accompagnatori vestiti da super eroi.

Tra i gruppi più numerosi, nella Half Marathon si è imposta anche quest’anno l’Onda Verde di Corbetta su Verde Pisello Milano, OTC Como, Road Runners Milano e Atletica Vigevano, mentre nelle gare non competitive ha trionfato, sia nella Scarpa d’Oro in Rosa che nella Stracittadina, il gruppo Ipercoop il Ducale Vigevano.

Uno speciale sulla Scarpa d’Oro Half Marathon andrà in onda su Telepavia (canale 691 del digitale terrestre) lunedì 17 marzo alle ore 19.35 e 22.35 e martedì alle ore 13.00. Martedì prossimo, inoltre, La Provincia Pavese pubblicherà tutte le classifiche della Scarpa d’Oro Half Marathon.

CLASSIFICA MASCHILE DAL 1° AL 10° POSTO 

1) Davide Lupo Stanghellini (Fanfulla Lodigiana) 1h12’22”
2) Alessandro Brustia (Braga Runners Trecate) 1h14’47”
3) Stefano Emma (Iriense Voghera) 1h15’03”
4) Marco Losa (GSA Cometa) 1h15’03”
5) Alberto Mariani (Avis Seregno) 1h15’43”
6) Abdel Aziz Meliani (Libero) 1h15’58”
7) Massimiliano Adrian Milani (Atl. San Marco) 1h16’04”
8) Gianluca Catalano (Sai Frecce Bianche) 1h16’15”
9) Fabio Sansotera (Atletica Vigevano) 1h16’25”
10) Roberto Cella (Atl. Lambro Milano) 1h16’37”
 
CLASSIFICA FEMMINILE DAL 1° AL 10° POSTO
 
1) Francesca Marin (Runners Bergamo) 1h22’45”
2) Paola Sanna (Runners Bergamo) 1h24’00”
3) Charlotte Bonnin (Atl. Sandro Calvesi) 1h24’40”
4) Elehanna Silvani (Derthona Atletica) 1h26’17”
5) Susanna Serafini (Runner Varese) 1h29’37”
6) Paola Zaghi (Gs Zeloforamagno) 1h29’39”
7) Simona Giuliani (Azzurra Garbagnate) 1h29’43”
8) Angiola Conte (Atletica 3V) 1h30’34”
9) Sabina Cangiamila (Azzurra Garbagnate) 1h30’43”
10) Valeria Bellan (Atl. San Marco) 1h30’47”

Francesca Marin, vincitrice della Scarpadoro 2014 tra le donne. In alto David Lupo Stanghellini, primo fra gli uomini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *