1989: vince John Ngugi, campione olimpico in carica sui 5000 metri

Re del cross, quattro volte campione mondiale di corsa campestre, campione olimpico nei 5.000 metri, migliore atleta della primavera: è John Ngugi, keniano della tribù dei Kikuyu. Atleta di poche parole, ma grande e infaticabile corridore e uomo spiritoso, visto che ha accettato di vestire i panni del novello Ludovico il Moro. Nel giro di tre settimane ha vinto quattro gare, vere classiche,

» Read more
1 2